Tag Archives: Svizzera

Ricette dei giovani per l’integrazione in Svizzera

In Svizzera i 17enni non sono né più sognatori né più aperti al prossimo dei loro genitori. La loro generazione è disposta a costruire il futuro con i migranti che affluiscono in questo momento in Europa? L’indagine „Io e la

La democrazia svizzera di fatto esclude molti suoi espatriati

C’è amarezza in seno alla Quinta Svizzera: il recapito postale tardivo del materiale di voto ha nuovamente impedito a numerosi espatriati di partecipare alle elezioni federali. Ancor peggio è andata ai ballottaggi. Ciò rilancia gli appelli per la rapida generalizzazione

La Svizzera vigila ma non fa „inutile attivismo“ anti-terrorista

La Svizzera al momento non è direttamente minacciata dal terrorismo, né ci sono indizi che possano collegare gli attentati di Parigi col nostro Paese. Lo ha sottolineato la presidente della Confederazione e ministra di giustizia e polizia Simonetta Sommaruga, precisando

Germania meno accogliente, gli afgani scelgono la Svizzera

Nel mese di ottobre 2015 sono state presentate in Svizzera 4‘750 richieste d’asilo, in lieve aumento rispetto al mese precedente. Mentre sono calate le domande di cittadini eritrei, sono più che  raddoppiate quelle di richiedenti l’asilo afgani. La rotta migratoria

La Svizzera rende omaggio al grande statista ed europeista

Il lutto per la morte dell’ex cancelliere socialista Helmut Schmidt travalica i confini tedeschi. Anche in Svizzera personalità della politica e giornali esprimono profonda tristezza e rendono omaggio a „un grande“ che se n’è andato dopo aver segnato la storia

Uno stage in Svizzera? I limiti del partenariato migratorio con la Tunisia

In cambio di un rimpatrio più rapido in Tunisia dei richiedenti l’asilo respinti, la Svizzera si è impegnata ad offrire dei posti di stage a 150 giovani tunisini. L’accordo fatica però a concretizzarsi. Testimonianze. Il volto di Seifeddine Ben Taleb

La Svizzera litiga pubblicamente in Germania

La schermaglia tra lo scrittore svizzero Lukas Bärfuss e l’editore e caporedattore del settimanale Weltwoche, nonché neoeletto deputato nazionale UDC, Roger Köppel nelle pagine della Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ) ha suscitato molto clamore nella Confederazione. In Germania ha reso consapevoli