Tag Archives: più

Compromessi più difficili in un parlamento a coalizioni flessibili

Un Consiglio nazionale dominato dalla destra e un Consiglio degli Stati che pende più verso il centro-sinistra: è il volto del nuovo parlamento svizzero dopo le ultime elezioni di questo fine settimana. Per il politologo Daniel Bochsler, questo sbilanciamento può

Più poteri agli 007: il referendum non verrà ritirato

La nuova legge sui servizi d’informazione della Confederazione varata dal parlamento dovrà verosimilmente essere approvata dal popolo svizzero. Gli oppositori non intendono infatti ritirare il loro referendum. I fatti di Parigi si inseriscono prepotentemente anche nel dibattito sulla nuova legge

Il nuovo Consiglio nazionale, più femminile e più vecchio

L’età media dei deputati eletti domenica è aumentata rispetto a quattro anni fa. Inoltre, la nuova camera bassa non aveva mai contato così tante donne. La proporzione femminile varia però fortemente da un partito all’altro.  I 200 consiglieri nazionali hanno

Voto più mirato per la parità, „donne alibi, no grazie“

Le elezioni federali del 18 ottobre rimetteranno in moto la lenta avanzata femminile nel parlamento svizzero o confermeranno la battuta d’arresto di quattro anni fa? Le premesse non sono promettenti, ma la lobby delle donne passa all’attacco: invita a votare

Competenze più vaste per i servizi segreti svizzeri

L’arsenale a disposizione dei servizi segreti svizzeri sarà notevolmente ampliato. In futuro, oltre alle intercettazioni telefoniche, gli agenti elvetici potranno ad esempio infiltrare i sistemi informatici, anche all’estero. Il parlamento ha approvato la nuova legge sul servizio delle attività informative.

Passaporto svizzero più vicino per gli stranieri di terza generazione

Le due camere del parlamento sono favorevoli alla naturalizzazione agevolata degli stranieri di terza generazione che risiedono in Svizzera. La decisione finale spetterà però al popolo. I giovani stranieri di terza generazione, ossia quelli nati e cresciuti in Svizzera, dovrebbero

Criteri più severi per la naturalizzazione

Per ottenere il passaporto svizzero, i candidati alla naturalizzazione dovranno provare di avere conoscenze linguistiche sufficienti e di non avere beneficiato dell’assistenza sociale almeno per tre anni. È quanto prevede il progetto presentato mercoledì dal governo e in consultazione fino

“Siamo probabilmente il festival più libero e autonomo al mondo”

In 15 anni di presidenza, Marco Solari ha restituito forma e colore al Festival del film di Locarno. Liberale convinto, di spirito calvinista, il 71enne difende l’autonomia artistica della rassegna di fronte ai tentativi d’ingerenza. E spezza una lancia a