I nuovi aerei da caccia passano dalle urne

Negli anni Novanta i pacifisti e la sinistra hanno tentato, invano, di bloccare l’acquisto di nuovi aerei da combattimento per l’esercito svizzero. Vent’anni più tardi ripartono alla carica per rovesciare la decisione del parlamento di comperare 22 caccia svedesi Gripen.
(Photo: Keystone)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica