La democrazia diretta imporrà il salario minimo?

Uno stipendio minimo legale a livello nazionale: è quanto chiedono i sindacati per ridurre la povertà e lottare contro il dumping salariale in Svizzera. Il padronato si oppone giudicando che si tratterebbe di un’ingerenza dello Stato in un sistema di libero mercato. Il popolo deciderà il 18 maggio.
(Photo: Keystone)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica