«La Svizzera può dare nuova linfa all’OSCE»

Lo svizzero Tim Guldimann, nominato rappresentante speciale OSCE in Ucraina, è la persona ideale per contribuire a risolvere il conflitto nell’ex Repubblica sovietica, afferma il politologo David Svarin. La credibilità di cui gode la Svizzera nel campo della mediazione potrebbe inoltre aiutare l’OSCE a riposizionarsi.
(Photo: AFP)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica