A 20 anni dal voto, la strada non accenna a regredire

Nel febbraio 1994, gli elettori svizzeri accettavano, a sorpresa, l’iniziativa popolare «Per la protezione della regione alpina dal traffico di transito». Un ‘sì’ sinonimo di svolta nella politica dei trasporti. L’obiettivo di trasferire il traffico merci dalla strada alla rotaia fatica però a concretizzarsi.
(Photo: Keystone)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica