Ministro svizzero dai paradisi fiscali all’inferno mediatico

Il ministro svizzero dell’economia è sotto tiro per una vicenda fiscale. L’azienda bernese che dirigeva prima di entrare in governo ha parcheggiato per anni più di un quarto di miliardi di franchi in paradisi fiscali, tramite società offshore. Tutto legale per il fisco bernese, ma la questione morale agita il paese.
(Photo: Keystone)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica