Riflettori sui diritti umani ai „Giochi di Putin“

Mentre all’approssimarsi delle Olimpiadi invernali del 2014 nella località russa di Sochi crescono le preoccupazioni sui diritti umani e sulla sicurezza, gli atleti svizzeri si preparano a testare i loro limiti– e le ONG i limiti della libertà di parola.
(Photo: Keystone)

Den ganzen Bericht lesen unter: swissinfo.ch – Politica